1

cannavacciuolo 1

NOVARA - 06-11-2019 - Domenica 10 novembre alle 20.30 al Teatro Coccia di Novara andrà in scena "Mettici il cuore", opera lirica divertente che come protagonista avrà lo chef Antonino Cannavacciuolo.
‘Prima o poi sapevo che sarei salito sul palco del Coccia, è sempre stato un pensiero che mi appartiene. Ed ecco che l’occasione si è presentata con "Mettici il Cuore". Mi auguro che i novaresi vengano a teatro con la curiosità di vedere come me la cavo e con la voglia di divertirsi. E’ questo un progetto che ha l’obiettivo di riportare a teatro le famiglie, il Coccia è un gioiello ed è una bella opportunità per tutti’. Queste le parole dello chef Cannavacciuolo durante la conferenza stampa di martedì a teatro.
I cantanti protagonisti insieme allo chef, interpreteranno le arie della nuova composizione scritta da Vincenzo De Vivo da un soggetto originale di Luca Baccolini, la regia è di Roberto Recchia e Umberto Spinazzola. Tra canto e musica, protagonista uno dei piatti più rappresentativi di Antonino: le linguine con calamaretti spillo e salsa di pane di Coimo.
Entusiasta la Direttrice del teatro, Corinne Baroni, che ha fortemente voluto portare sul palcoscenico lo chef in questa opera che certo è una lirica ma con una chiave inusuale per il teatro. ‘ Il Coccia per sua vocazione e conformazione è molto versatile, caratteristiche  fondamentali per ospitare progetti di questo genere, l’obiettivo è proprio quello di riproporlo in una chiave diversa, anomala se vogliamo, giocando con elementi video e tecnologie non propriamente parte del teatro, questo, per riportare curiosità e partecipazione al Coccia. Ha concluso Corinne Baroni.

Marianna Morandi

 

 

cann_5.jpgcann_3.jpgcann_4.jpgcann_6.jpgcann_2.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.