1

armando genazzani upo
NOVARA – 22-09-2020 -- Il professor Armando Genazzani

già membro del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) dell’Agenzia Italiana del Farmaco, è stato nominato nei giorni scorsi membro del Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP), il Comitato con sede ad Amsterdam che all'interno dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) esprime pareri sui farmaci destinati a uso umano, in particolar modo sulla loro approvazione.

“Armando Genazzani, professore ordinario di Farmacologia e direttore del Dipartimento di Scienze del farmaco – spiega l’Università del Piemonte Orientale – entra, grazie a questa nomina, nella ristretta cerchia di esperti europei che hanno il compito di concedere, modificare o estendere l’autorizzazione che le case farmaceutiche devono ottenere per poter immettere sul mercato i farmaci, garantendone la sicurezza per uso umano grazie alla valutazione di standard qualitativi di affidabilità e di efficacia”.

Ogni paese dell’Unione Europea ha a disposizione due rappresentanti all’interno del CHMP. Uno principale definito member, che nel caso dell’Italia è il professor Genazzani, e un secondo elemento detto alternate, che per il nostro Paese sarà il direttore generale di AIFA Nicola Magrini.

L’incarico assunto dal professor Genazzani durerà fino al 2023 e potrà essere rinnovato una sola volta per un ulteriore triennio.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.