1

export camion

NOVARA-16-06-2017- Buone notizie per l'export novarese. I dati diffusi dalla Camera di Commercio relativi al primo trimestre di quest'anno hanno fatto segnare un aumento del 5,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un valore di 1,2 miliardi di euro. Nonostante questo, il dato novarese non raggiunge il valore regionale (+14,1%) nè quello nazionale (+9,9%) ma è in netto miglioramento rispetto, come detto, al dato dello scorso anno. Alla voce import, l'aumento è stato pari al 10,1%, per un valore di 1,1 miliardi di euro. "Dopo l’assestamento registrato nei trimestri precedenti le esportazioni tornano a crescere, manifestando una performance più favorevole rispetto al periodo gennaio-marzo 2016" ha detto il presidente della Camera di Commercio di Novara, Maurizio Comili. "Si tratta di un segnale incoraggiante, sostenuto dagli incrementi a due cifre dei principali settori di attività economica che conferma la propensione delle nostre imprese verso i mercati esteri". Le esportazioni novaresi riguardano per la quasi totalità prodotti manufatturieri: solo il settore macchinari e apparecchiature, di cui fanno parte rubinetteria e valvolame, incidono per oltre il 19% sull'export provinciale. Bene anche il settore dei prodotti chimici; male, invece, il settore tessile-abbigliamento-accessori, con un calo superiore al 10%. (N.C.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.