1

polfer novara 2

VERCELLI/NOVARA - 08-02-2109 - E' terminata alla fermata successiva la fuga di tre ladri che nella stazione di Vercelli, nella giornata di martedì, 5 febbraio, avevano  sottratto il portafogli ad una passeggera. Allertata dalla Sala Operativa Compartimentale, ad attenderli alla fermata di Novara, c’erano gli agenti della Polfer al binario 4, che saliti a bordo treno, hanno rintracciato sia la vittima che i tre autori del furto. Secondo la ricostruzione degli agenti della Polfer, la passeggera ,una ragazza 19enne del vercellese, mentre saliva sul treno a Vercelli, avrebbe sentito toccare il suo zainetto: una volta seduta in carrozza si è accorta  che la tasca era stata aperta e il portafogli mancava. Ha quindi segnalato l'accaduto al capotreno che ha chiesto  l’intervento della Polfer di Novara. Dopo la perquisizione dei responsabili, sono stati trovati 80 euro, che si trovavano nel portafoglio, ma non i documenti, che  presumibilmente gli autori avevano fatto in tempo a disfarsene durante il tragitto tra Vercelli e Novara. I tre sono  originari del Marocco e residenti nel cuneese: si tratta di due ragazzi 19enni con precedenti anche specifici, che sono stati denunciati per furto aggravato in concorso, mentre la ragazza minorenne, che aveva occultato il denaronella maglietta, è stata deferita alla Procura dei Minori di Torino ed affidata in custodia ad una struttura per minori non avendo parenti in Italia.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.