1

SamsungInnovationCamp Novara

NOVARA - 09-02-2019 - Si è svolta giovedì, nella sede di via Perrone dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale, la cerimonia di chiusura della seconda edizione di Samsung Innovation Camp, la prima per l’ateneo piemontese, con la premiazione dei gruppi che hanno presentato i migliori project work alle due aziende coinvolte nel progetto di Innovation Camp, Nextea e Schaeffler Italia.  L’iniziativa, sviluppata da Samsung Electronics Italia in collaborazione con Randstad, è nata con l’idea di accompagnare gli studenti di una rete di università pubbliche italiane in un percorso formativo sull’innovazione, per trasformare il futuro in presente e accompagnare i ragazzi alla scoperta di nuovi scenari professionali.  Per la fase finale di Innovation Camp in Piemonte, sono stati selezionati i due migliori progetti, scelti tra gli 862 studenti partecipanti nella sola Università degli Studi del Piemonte Orientale, e analizzati sulla base della qualità della proposta che hanno sviluppato in risposta ai business case commissionati dalle aziende.   Per il Project Work di Schaeffler Italia, con il progetto “Solutions for your future” ha vinto , il gruppo Pro-Jet al quale è stato assegnato dall’azienda committente un progetto in ambito Manutenzione 4.0, ha elaborato una proposta focalizzata ad implementare servizi digitali avanzati (Augmented Reality) allo scopo di rendere il business più proattivo.  Alla cerimonia hanno partecipato il prof. Roberto Candiotto per l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, Anastasia Buda, Corporate Citizenship Manager di Samsung Electronics Italia, Marco Magaraggia, Co-Founder & Business Development Manager di Altea, e Luca Resnati, Country HR Director – Italy di Schaeffler. Così Luca Resnati di Schaeffler Italia sull’iniziativa: “La Direzione Risorse Umane ha volentieri attivato il progetto, proponendolo alla Divisione Industrial che fra le varie iniziative ne ha in particolare selezionata una legata al tema dell’Industria 4.0 ritenendolo anche strumento importante per far conoscere l’azienda sul territorio agli studenti, che hanno avuto così l’opportunità di entrare in contatto con degli specialisti e di vedere in Schaeffler un potenziale datore di lavoro.”

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.