1

Alessandro Alliaudi

NOVARA-PARIGI -13-02-2019 - Anche un novarese ha collaborato al progetto "In viaggio con Leonardo", progetto presentato ieri alla Gare de Lyon a Parigi. Si tratta di Alessandro Alliaudi,  videomaker e creativo digitale che in passato ha lavorato anche con Maccio Capatonda.Tramite la realtà aumentata Alliaudi ha realizzato l'opera “Intrecci e legami”, andando ad animare le illustrazioni dell'artista digitale Mimmo Mendicino, che raffigurano la struttura del pergolato della Sala delle Asse (ovvero la cupola della Sala, che si trova al Castello Sforzesco di Milano). Sui TGV della tratta Parigi-Torino-Milano “Intrecci e legami” è riprodotta sui tavolini del vagone ristorante. Il progetto "In viaggio con Leonardo", in occasione dei 500 anni della morte dell'artista fiorentino, è promosso dal Comune di Milano, in collaborazione con Agenzia Nazionale del Turismo, Leonardo500, Atout France e SNCF. Le installazioni, quattro in totale di opere di Leonardo presenti a Milano, sono ideate da Bepart: nei vagoni ristorante del TGV Parigi-Torino-Milano, si trovano su elementi di arredo quali il bancone del bar e i tavolini. Per vivere l'esperienza della realtà aumentata è sufficiente scaricare l’app gratuita Bepart, inquadrarle con la fotocamera del cellulare o del tablet e lasciarsi stupire: i disegni prendono vita e una voce accompagna l’utente alla scoperta del genio fiorentino.

Qui sotto una delle opere: per visualizzarla in realtà aumentata, come detto, basta scaricare l'app gratuita Bepart

 

leonardo

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.