1

chef oldani ok

NOVARA -13-04-2019 - Si avvicina la finale

del Cooking Quiz, che si svolgerà l'8 e 9 maggio a Senigallia: fra gli oltre 2.000 studenti da tutta Italia, ci saranno anche quelli dell'l’IPS “Ravizza” di Novara. Il 9 maggio al Teatro “La Fenice” di Senigallia scenderanno in campo personalità importanti e di riferimento per il mondo della ristorazione italiana: Mariella Organi, Maître del Ristorante “La Madonnina del Pescatore” e membro del Comitato Scientifico di ALMA e lo chef Davide Oldani,  star della cucina internazionale e ideatore della “Cucina POP”, una cucina basata principalmente sulla semplicità e su ingredienti primari. Inoltre sarà presente lo chef Matteo Berti Direttore Didattico di ALMA, punto di riferimento per tutto il corpo docente e per gli studenti della prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno.  Tre punti di vista autorevoli che si confronteranno e coinvolgeranno i ragazzi con le loro esperienze e con la loro brillante carriera nel mondo della cucina e della sala. “La macchina organizzativa è a lavoro già da diverse settimane – ha dichiarato Alvin Crescini, ideatore e produttore di COOKING QUIZ – il nostro obiettivo è organizzare un evento culturale e formativo per i ragazzi, futuri chef e sommelier, comunque addetti al settore. Saranno ospitati nella splendida cornice di Senigallia al fine di far conoscere i nostri territori ricchi di cultura e di eccellenze eno-gastronomiche. Saranno presenti scuole provenienti da ogni parte d’Italia, sono quindi molto orgoglioso della massiccia presenza in finale, sintomo del grande successo del format”. Cooking Quiz è un progetto patrocinato da Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo ed è ideato da PLAN Edizioni e Peaktime in collaborazione con ALMA, La Scuola internazionale di Cucina Italiana.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.