1

tuttofood 1

NOVARA - 10-09-2019 - Si è conclusa ieri, giovedì 9 maggio, la quattro giorni di TuttoFood 2019, la fiera internazionale per l’agroalimentare svoltasi nel quartiere fieristico di Rho. La manifestazione ha avuto numeri da record: 82.551 presenze (+3% sui visitatori della precedente edizione, 3.079 i brand italiani e internazionali provenienti da 43 Paesi), anche se delle aziende casearie novaresi vi era qualche presenza in meno. Nel padiglione 10, dove aveva sede lo stand del consorzio del gorgonzola nel quale si sono alternati chef che hanno presentato piatti naturalmente a base di gorgonzola, c'erano la Palzola di Cavallirio, la Igor di Cameri, l'Invernizzi di Trecate, La latteria di Cameri dell'omonimo paese, Bassi di Marano Ticino e Giordano di Oleggio con la sua mozzarella di bufala. Invece nel padiglione del "tuttooil" era presente la Ponti di Ghemme con i sui aceti balsamici: in particolare ne ha presentato uno alla melagrana, oltre a una nuova gamma di pesti e di salse bbq all'aceto balsamico. Infine nel "tuttopasta" il raviolificio Fontaneto di Fontaneto d'Agogna. L’appuntamento con l’ottava edizione di Tuttofood sarà dal 17 al 20 maggio 2021.

 

tuttofood_6.jpgtuttofood_5.jpgtuttofood_7.jpgtuttofood_4.jpgtuttofood_2.jpgtuttofood_3.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.