1

compiti scuola

NOVARA – 13-06-2019 - “100 Balconi : Ascoltare i bambini, osservare la vita, prendersi cura delle realtà”: questo il titolo della giornata di studi che si terrà il prossimo 22 giugno nella sala del Compasso della Cupola di San Gaudenzio in onore di Marcella Balconi.

Marcella Balconi, novarese, pediatra, psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana, è stata tra i fondatori della neuropsichiatria infantile in Italia. A Novara ha aperto e diretto per trent’anni uno dei primi servizi di Neuropsichiatria Infantile ad indirizzo psicodinamico. La giornata di studio è organizzata da Asl Novara in occasione del centenario della sua nascita e vuole essere “un’occasione rivolta, in particolare ai più giovani, di scoprire come siano un patrimonio comune la sua ricchezza di idee, di umanità, di rigore metodologico, di visionarietà per ritrovarla non nel passato ma nel qui ed ora del lavoro con i bambini, gli adolescenti, i giovani, i deboli di oggi” fanno sapere da Asl.

Le relazioni della giornata trarranno spunto dal suo pensiero e dal suo lavoro, per proporsi di ripensare e discutere, in un contesto multiprofessionale, problematiche attuali nella comprensione e nella cura di situazioni che compromettano la nascita psichica e lo sviluppo di un soggetto. Modereranno la giornata la dottoressa Paola Bossi, Direttore del Dipartimento Interaziendale di Salute Mentale ASL NO, e la dottoressa Cinzia Peruzzi, Direttore della Neuropsichiatria Infantile ASL NO. Alle 15 si svolgerà una Tavola rotonda dal titolo “Prendersi cura delle realtà” moderata dalla dottoressa Anna Ferruta, psicologa e psicoanalista SPI e IPA. L’evento è riconosciuto come giornata formativa con il rilascio di crediti ECM.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.