1

questura novara

NOVARA 14-06-2019 - Un cittadino egiziano

è stato arrestato venerdì scorso, 7 giugno, dagli agenti delle Volanti della Questura di Novara, con l'accusa di tentato omicidio. Gli agenti sono intervenuti in via San Francesco d'Assisi per un litigio fra stranieri. Sul posto hanno trovato un uomo con ferite al cranio: quest'ultimo, un italo-marocchino di 23 anni ha dato una descrizione della persona che l'aveva aggredito, colpendolo con una catena in acciaio (progonosi di 30 giorni). Dopo brevi ricerche l'aggressore è stato individuato e bloccato: recuperata anche la catena. Si trattava di un egiziano di 23 anni, irregolare sul territorio nazionale, che è stato portato in Questura per gli accertamenti al termine dei quali è stato arrestato e trasferitoin carcere. Sono state avviate le pratiche per l'espulsione dal territorio nazionale.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.