1

malvaldi

NOVARA – 14-11-2019 – Il festival Scrittori&Giovani” di Novara fa entrare in carcere la letteratura. Per la prima volta due appuntamenti del festival, infatti, saranno alla casa circondariale di Novara. Il primo incontro si terrà domani, venerdì 15 novembre, quando Marco Malvaldi sarà ospite del carcere di via Sforzesca per presentare il suo ultimo romanzo “Vento in scatola”(scritto con Glay Ghammouri per Sellerio). Una commedia ambientata in carcere nata dall’incontro in un corso di scrittura creativa in una casa circondariale tra Marco Malvaldi e Glay Ghammouri, un ex militare tunisino dalla carriera stroncata in patria per motivi politici e oggi detenuto in Italia a causa di un grave delitto. Malvaldi sarà anche protagonista di un evento aperto al pubblico al Circolo dei lettori di Novara, in via Fratelli Rosselli 20, giovedì 14 novembre alle ore 18. Il sito del festival è www.scrittoriegiovani.it (info 0321 1992282, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.